Home Castiglione della Pescaia Il Ponte Giorgini si aggiudica il palio di Castiglione della Pescaia

Il Ponte Giorgini si aggiudica il palio di Castiglione della Pescaia

di Roberto Lottini
0 commento 3 views

L’equipaggio del Ponte Giorgini si è aggiudicato il 58° palio marinaro di Castiglione della Pescaia.

E’ stata una gara davvero avvincente, con una coda polemica al termine della competizione.

La corsa è stata di un’intensità eccezionale, con tre barche che si sono contese fino all’ultimo la vittoria. Sono stati 2700 metri tiratissimi, con una lotta serata fino all’ultimo colpo di remi.

Il Ponte Giorgini ha sempre condotto la sfida, con un unico momento di defaillance alla prima virata, quando i biancocelesti hanno toccato i propri remi contro quelli della Portaccia, in uscita della boa.

Il sorteggio delle corsie aveva collocato la Portaccia in acqua 5, quella più verso il mare, il Ponte in corsia 4,  il Castello nella 3, la Piazza in seconda corsia e, infine, la Marina nella 1..

Già in partenza l’equipaggio di Luca Roghi metteva la prua davanti a tutti, inseguito a poca distanza dalla Piazza, campione uscente, dalla Marina, dalla Portaccia e dal Castello. Alla prima virata, dopo 600 metri, Ponte e Piazza iniziavano la manovra quasi in contemporanea e, mentre i biancocelesti uscivano dalla boa, sopraggiungeva la Portaccia, con i remi dei due equipaggi che si toccavano per qualche istante.

Nella seconda vasca, il Ponte provava ad allungare sulla Piazza, che riusciva a tenere comunque testa ai battistrada. Alla seconda virata, davanti al Faro rosso, transitava per primo il Ponte, poi la Piazza e la Portaccia, che cercava in tutti i modi di recuperare lo svantaggio, mentre la Marina e il Castello si staccavano progressivamente.

Nella terza vasca, che portava alla terza e ultima virata, il Ponte amministrava il vantaggio, ma era la Portaccia a compiere una rimonta strepitosa, affiancando la Piazza.

L’ultima vasca diventava così un testa a testa fra tre barche: Ponte, Piazza e Portaccia. Il Ponte allungava di una barca che gli consentiva di entrare per primo nel porto, con la Portaccia che superava di slancio la Piazza, il cui equipaggio era ormai stremato. Gli ultimi trecento metri, disputati fra il tifo di un pubblico incredibile, diventavano una passerella trionfale per il Ponte Giorgini, che vinceva a braccia alzate davanti alla Portaccia. La Piazza terminava la gara al terzo posto, la Marina al quarto e il Castello al quinto.

Per il Ponte si tratta del settimo sigillo nell’albo d’oro del palio.

L’equipaggio del Ponte Giorgini è formato dal timoniere Marco Romualdi, 1° remo Luca Roghi al primo remo, Rudi Monaci al secondo remo, 3° remo Marco Cozzolino al terzo remo, 4°remo Gabriele Palomba al quarto remo. Il Capo Rione è Luca Roghi, gli allenatori sono Alessandro Fioravanti e Manuel Petragli, mentre la madrina è Maria Vittoria Cruciani.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy