Home Costa d'argento Domani sarà inaugurata la mostra “Danza macabra” a Porto Ercole

Domani sarà inaugurata la mostra “Danza macabra” a Porto Ercole

di Cristina Zammataro
0 commento 0 views

L’arte che smaschera il vuoto, l’incompetenza, l’inadeguatezza e addirittura l’illegittimità del potere-linguaggio-verità dominante. L’arte che irride la seriosità, il conformismo, il dogmatismo e le paure che si incarnano negli umani e nella fantasia del potere.

Queste le tematiche principali sviluppate nella mostra “Danza macabra, brandelli di gioia e frantumi di felicità” che sarà inaugurata domani al Forte Stella di Porto Ercole.

L’esposizione è ideata e diretta da Maurizio Cont e realizzata con la collaborazione di Gianmarco Serra.

Il fulcro e l’elemento principale della mostra è rappresentato dall’installazione sonora denominata “Danza Macabra”, realizzata dal ricercatore Xabier Erkizia, dal compositore Pietro Tonolo e dalla cantante Nada Malanima, con la collaborazione di Gianmarco Serra, che proporrà ai visitatori anche il filmato “Non ho capito niente”.

In occasione dell’inaugurazione, prevista alle 19.00, si terrà sulla terrazza del Forte Stella un incontro dal titolo “Adorno, Focault, Totò e il manifesto del presente, l’arte contemporanea non è mai esistita”, in cui interverrà lo scrittore colombiano Efrain Medina Reyes, mentre Pietro Tonolo eseguirà intratterrà gli spettatori con la musica della sua composizione “Autopsia di un tubo d’ottone nella sua custodia, suoni oltre la contemporaneità ovvero moda del sessismo, maschilismo, autoindulgenza e totalitarismi della rappresentazione”.

Nel corso della mostra saranno organizzati altri due appuntamenti. Il primo è in programma venerdì 24 agosto: Lucio Niccolai e Corrado Barontini presenteranno la rivista “Maremma Ri-Vista”. Il secondo, invece, si terrà domenica 26 agosto, giorno di chiusura dell’esposizione, con la presentazione del pamphlet di Maurizio Cont e Gianmarco Serra “Turismo e cultura” .

La mostra è aperta tutti i giorni dalle ore 18.00 alle 22.00.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy