Home Costa d'argento Orbetello: tavola rotonda sul ruolo dell’arte e della cultura come fattori di sviluppo del territorio

Orbetello: tavola rotonda sul ruolo dell’arte e della cultura come fattori di sviluppo del territorio

di Roberto Lottini
0 commento 5 views

Il ruolo dell’arte e della cultura come fattori di sviluppo di un territorio. E’ questo il tema della tavola rotonda in programma venerdì 20 luglio, alle 18.30, ad Orbetello, nei locali della Polveriera Guzman, sede del museo archeologico cittadino. L’iniziativa è organizzata nell’ambito della seconda edizione di Primal Energy, progetto di valorizzazione del territorio in chiave artistica, promosso dalla curatrice d’arte Alessandra Barberini per l’associazione “Gad Art Factory”, con la collaborazione del Comune di Orbetello e della Provincia di Grosseto, e inserito nella rete provinciale Mic “Maremma in contemporanea”.

L’evento – spiega Alessandra Barberininasce per valorizzare il ruolo dell’arte come mezzo di promozione del territorio. Il rapporto tra arte e imprenditoria può aprire nuovi scenari interessanti: è certo importante avere un brand forte, ma sono altrettanto fondamentali gli eventi di qualità che prendono vita in Maremma e che testimoniano una realtà dinamica sotto tutti i punti di vista. Primal Energy nasce con questo obiettivo: fare ricerca artistica e sperimentazione ma con un forte interesse a coinvolgere le realtà economiche di pregio, produttive e ricettive, che condividano l’impostazione del progetto e vogliano unirsi a noi per comunicare le eccellenze del territorio, a partire da quelle artistiche, in Italia e all’estero. In questa ottica, l’arte e la cultura diventano strumento di evoluzione e di valorizzazione per il territorio con progetti che lo animano, capaci di captare nuovi segmenti di pubblico e restituire agli occhi del visitatore l’idea di una Maremma in fermento.”

Al tavolo di lavoro parteciperanno: Monica Paffetti, sindaco di Orbetello; Leonardo Marras, presidente della Provincia di Grosseto; Mario Salvestroni, imprenditore, presidente dell’associazione “Industriali” di Grosseto, che introdurrà il tema “Arte e cultura come leve di marketing per il Brand Maremma”; Cinzia Tacconi, assessore alla cultura della Provincia di Grosseto, che parlerà della volontà di caratterizzare il territorio sull’arte contemporanea con il progetto “MIC-Maremma in Contemporanea”; Gianfranco Chelini, assessore al turismo e promozione del territorio, che entrerà nel cuore dell’argomento con l’intervento “Arte e Cultura come strumenti di valorizzazione e promozione territoriale – Collegamenti fra Turismo e Cultura”; Maurizio Vanni,  museologo, critico e storico dell’arte, specialista in art management, direttore del Lu.CCA Art Museum, che parlerà di “Cultura contemporanea e territorio. Dal Marketing emozionale alla partnership con imprese private”.

Il moderatore dell’incontro sarà Stefano Jacoviello, docente di Semiotica della Cultura alla Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi di Siena.

L’ingresso all’evento è libero.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy