Home Cronaca Gira con la cocaina in auto e getta hashish dal finestrino: arrestato dalla Finanza

Gira con la cocaina in auto e getta hashish dal finestrino: arrestato dalla Finanza

L'episodio è accaduto a Pian d'Alma

di Redazione
0 commento 272 views

Follonica (Grosseto). La Compagnia della Guardia di Finanza di Follonica, nell’ambito dell’attività di controllo economico del territorio, ha eseguito numerosi interventi, nei confronti di persone e autoveicoli, volti al contrasto dello spaccio e della detenzione di sostanze stupefacenti.

In particolare, nel corso di tale operazione, le Fiamme Gialle hanno notato un’auto sospetta ferma in una piazzola di sosta in località Pian d’Alma che, alla vista dei finanzieri, ha rapidamente ripreso la marcia. Allo stesso tempo, dal finestrino della stessa, è stato lanciato un involucro in strada.

Ne è scaturito un fermo di polizia giudiziaria, a seguito del quale l’ispezione del veicolo ha consentito di rinvenire un sacchetto contenente 5,5 grammi di cocaina, oltre a diverse centinaia di euro in contanti, mentre l’involucro gettato lungo il tragitto è risultato racchiudere 200 grammi di hashish, suddivisi in 4 panetti termosaldati da 50 grammi circa ciascuno.

L’arresto

Per questo motivo,  il responsabile è stato immediatamente arrestato e rinchiuso nel carcere di di Grosseto. Una volta convalidato il provvedimento restrittivo, lo stesso è stato posto ai domiciliari.

“L’operazione testimonia il costante impegno profuso dal Comando provinciale di Grosseto e dai Reparti dipendenti nel reprimere ogni forma di traffico illecito. Attività portata a termine anche grazie al fiuto di Dankan, splendido esemplare di pastore tedesco specializzato nella ricerca di sostanze stupefacenti – si legge in una nota della Guardia di Finanza -. In tale contesto le Fiamme Gialle costituiscono un visibile presidio di ordine e sicurezza pubblica a tutela dei cittadini, soprattutto di quelli più giovani. Gli indagati sono da ritenersi presunti innocenti fino al definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy