Home Costa d'argento A caccia con un richiamo elettroacustico: denunciato dai Carabinieri Forestale

A caccia con un richiamo elettroacustico: denunciato dai Carabinieri Forestale

di Redazione
0 commento 14 views

La Stazione Carabinieri Forestale di Orbetello, durante un controllo sulla caccia alla fauna migratoria nelle aree boschive del comune lagunare, ha denunciato un cacciatore, un uomo proveniente dalla provincia di Lucca, per aver esercitato la caccia in maniera irregolare.

Il cacciatore di era infatti appostato in località Barca del Grazzi sfruttando un riparo, temporaneo, da dove comandava un richiamo elettroacustico, parzialmente nascosto dalla vegetazione. Il richiamo era già stato individuato dai militari, mentre il proprietario involontariamente lo stava azionando. Dal controllo è infatti emerso che l’uomo aveva un telecomando, ben nascosto nel taschino della propria giacca, con cui faceva partire il richiamo.

I carabinieri forestali hanno quindi sequestrato il richiamo elettroacustico e il fucile semiautomatico calibro 20 del cacciatore, che veniva così denunciato all’autorità giudiziaria per esercizio della caccia con mezzi non consentiti.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy