Home GrossetoCronaca Grosseto Follonica, vasta operazione all’alba dei Carabinieri: due uomini arrestati, altri tre denunciati

Follonica, vasta operazione all’alba dei Carabinieri: due uomini arrestati, altri tre denunciati

di Roberto Lottini
0 commento 10 views

E’ di due persone arrestate ed altre tre denunciate in stato di libertà all’Autorità giudiziaria il bilancio di una vasta operazione disposta dal Comando Provinciale dei Carabinieri e condotta stamani a Follonica dai militari della Compagnia di Massa Marittima, con il supporto dei colleghi di Grosseto.

Sin dalle prime luci dell’alba, 35 Carabinieri sono stati impiegati in un servizio straordinario di controllo del territorio, durante il quale, al termine di mirate attività investigative svolte per prevenire furti, sono state eseguite cinque perquisizioni personali e domiciliari nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti coinvolti in alcuni eventi criminosi verificatisi nei giorni scorsi nella Città del Golfo.

A finire in manette sono stati un polacco di 27 anni, residente a Massa Marittima, e un 25enne rumeno.

Il primo era stato colpito da un mandato di arresto europeo emesso dalla Corte distrettuale di Elk, in Polonia, che lo aveva condannato a due anni di carcere con l’accusa di furto con violenza, commesso nel Paese di origine nel 2002; il secondo è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Grosseto per due furti commessi in altrettanti bar di Follonica e Scarlino Scalo.

Il rumeno aveva rubato i soldi contenuti in una macchina scambiamonete, servendosi di un congegno elettronico.

Tre persone residenti a Follonica sono state invece denunciate in stato di libertà.

Si tratta di due studenti di 15 e di 17 anni e di un disoccupato di 58 anni.

Il 15enne si è reso protagonista lo scorso 9 gennaio di un furto in un’abitazione di una ragazza di 27 anni di Follonica, a cui aveva rubato un computer portatile. Inoltre, lo scorso 14 dicembre, con la complicità del giovane di 17 anni, ha svaligiato l’appartamento di una donna di 57 anni, anch’essa residente nella Città del Golfo.

I due minorenni avevano rubato un computer portatile, due orologi e alcuni oggetti di bigiotteria.

L’uomo di 58 anni, è invece ritenuto responsabile del furto di un borsello, contenente 400 euro, ai danni di un coetaneo di Follonica.

Nel corso dello stessa operazione, due cittadini di nazionalità ceca sono stati trovati in possesso di uno spinello e di un piccolo frammento di hashish e sono stati segnalati alla Prefettura di Grosseto quali assuntori di sostanze stupefacenti.

Infine, i Carabinieri hanno effettuato numerosi posti di blocco lungo le strade che conducono all’uscita di Follonica, durante i quali i militari hanno controllato ed identificato 69 persone, di cui 21 pregiudicate, oltre a 54 veicoli.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy