Home GrossetoCronaca Grosseto Sfugge ad un ordine di cattura a Torino, arrestato a Grosseto

Sfugge ad un ordine di cattura a Torino, arrestato a Grosseto

di Roberto Lottini
0 commento 0 views

Era giunto a Grosseto sotto falso nome per sfuggire ad una condanna a quattro mesi di carcere per la vendita di prodotti con marchi contraffatti, commesso quasi sei anni fa a Torino, ma è stato arrestato durante un’operazione congiunta degli agenti della Squadra Mobile e del personale dell’Ufficio Immigrazione.

E’ quanto accaduto a B.A, 29 anni, nato in Guinea, che era stato colpito nell’ottobre 2006 da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Torino.

Il cittadino africano, all’epoca del reato commesso, aveva assunto un alias per mezzo del quale dichiarava di essere un cittadino senegalese di 39 anni.

Dopo essere stato sottoposto alle procedure di identificazione, il ventinovenne è stato condotto nel carcere di Grosseto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy