Home GrossetoCronaca Grosseto Marina di Grosseto: dopo la paura arriva il conto dei danni

Marina di Grosseto: dopo la paura arriva il conto dei danni

di Redazione
0 commento 2 views

Grosseto. Dopo la grande paura arriva il conto salatissimo dei danni, non solo economici, ma anche ambientali.

“Un danno di oltre un milione e duecento mila euro ed inestimabile sotto l’aspetto ambientale” – esordisce così Rossella Muroni, direttrice di Legambiente che poi va all’attacco – “Qui bisogna combattere contro i piromani che sono criminali e lo si fa anche con nuovi mezzi. Contro il terrorismo ambientale non c’è spending review che tenga, servono più canadair e meno auto blu”.

“Per rivedere la pineta nel suo splendore dovremo attendere almeno 50 anni. Questo sarà una vera ferita al cuore per la Maremma”  commenta Angelo Gentili della segreteria nazionale Legambiente.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy