Home GrossetoCronaca Grosseto Venti giorni di tempo per evitare la chiusura della Coop di via Rovetta

Venti giorni di tempo per evitare la chiusura della Coop di via Rovetta

di Redazione
0 commento 0 views

Grosseto (GR). Il sindaco Emilio Bonifazi ha dato l’ultimatum alla Coop di via Rovetta per mettersi in regola con le norme sulla sicurezza.

Numerosi i controlli che sono stati effettuati negli ultimi mesi da vigili urbani, carabinieri e vigili del fuoco che hanno prodotto un fascicolo ben dettagliato.
Il primo cittadino ha rotto così gli indugi e ha dato tempo venti giorni per mettere in regola il locale; cosa ben difficile in quanto non è possibile effettuare la variante urbanistica con un cambio di destinazione d’uso.

Ricordiamo che il supermercato è situato in un area seminterrata e quindi non di certo a norma. Unicoop deve entro la fine del mese di luglio produrre una risposta che poi sarà analizzata dagli uffici edilizia e commercio del comune di Grosseto.

Una situazione che può diventare veramente spinosa, con tredici posti di lavoro che sono a serio rischio. Molti dubbi anche tra gli abituali clienti; se da una parte c’è chi riconosce le gravi mancanze (ad esempio una semplice scala mobile per disabili o passeggini), dall’altra c’è chi si preoccupa per l’assenza che si verrebbe a creare di un supermercato di una certa dimensione nelle immediate vicinanze.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy