Home GrossetoCinema Grosseto I pescatori di Orbetello protagonisti al Festival di Berlino con il docufilm “I cavalieri della Laguna”

I pescatori di Orbetello protagonisti al Festival di Berlino con il docufilm “I cavalieri della Laguna”

di Redazione
0 commento 6 views

“I cavalieri della Laguna”, il film-documentario che racconta il lavoro e lo stile di vita sostenibile dei pescatori di Orbetello, è stato selezionato per Berlinale 2014, la prestigiosa kermesse cinematografica tedesca giunta alla sua sessantaquattresima edizione.

Il lungometraggio sarà proiettato venerdì 16 febbraio alle 18.30 nelle sezione “Culinary Cinema” alla presenza dei pescatori Sergio Amenta, Francesco Mengoni, Marco Giudici e dei dirigenti Massimo Bernacchini e PierLuigi Piro. Il docufilm è diventato un esempio di come sia possibile promuovere all’estero il territorio, le sue tradizioni, lo stile di vita e le produzioni di qualità attraverso lo strumento audiovisivo.

Prodotto da Insekt Multimedia e scritto e diretto dal regista Walter Bencini, il film è un viaggio umano e poetico sulla vita e il lavoro della cooperativa dei pescatori di Orbetello, per scoprire, attraverso le storie dei protagonisti, un’economia che nasce dalla pesca, basata su sistemi tradizionali e una filosofia di produzione del cibo attenta alla qualità e all’equità sociale.

Con questo film, il regista Bencini racconta la forma di sviluppo ecosostenibile portata avanti dai pescatori di Orbetello. Il moderno, l’antico, la tradizione, la tecnologia, l’uomo, la natura, il duro lavoro, il sacrificio, la soddisfazione, la cooperazione fra famiglie. Le necessità che hanno spinto questa comunità a reinventarsi imprenditori di se stessi, grazie alla capacità tramandata dai loro padri e dai loro nonni. La logica delle realtà piccole, in un’economia globale basata su grandi numeri e bilanci astronomici, può sembrare anacronistica, eppure è l’unica via percorribile.

Walter Bencini è produttore e regista, ha realizzato documentari e magazine Tv per i circuiti nazionali di Rai, Mediaset, e Sky; ad oggi ha all’attivo più di 40 documentari che spaziano dall’arte, alla storia, all’architettura, al paesaggio, al cibo e al sociale.

Al termine della proiezione si svolgerà un brindisi e i partecipanti mangeranno insieme al Markthalle Neun, un mercato rionale molto caratteristico che la sera ospita eventi gastronomici e culturali. Anche quello sarà un momento per apprezzare i prodotti dei pescatori.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy