Home Attualità “Stop alla caccia e agli animali nel circo”: al via la raccolta firme per il referendum

“Stop alla caccia e agli animali nel circo”: al via la raccolta firme per il referendum

di Redazione
1 commento 81 views

“Oggi, insieme all’associazione ‘Rispetto per tutti gli animali’ siamo stati a Roma, alla Corte di Cassazione, a depositare i quesiti per poter raccogliere le firme e poi arrivare al referendum”.

A dichiararlo, in un comunicato, è l’associazione Irriducibili liberazione animale Odv.

“I nostri obiettivi sono abolire la caccia in tutte le sue forme, impedire ai cacciatori di entrare nei terreni privati, eliminazione dell’uso degli animali nei circhi, abolizione dei giardini zoologici, abolizione della sperimentazione animale, abolizione delle manifestazioni storiche con l’uso degli animali, abolizione degli allevamenti intensivi. Un grande impegno per i prossimi 3 mesi, per arrivare al referendum serve la collaborazione di tutti, diffondere e far sapere agli altri cosa stiamo facendo per cambiare le cose in Italia, ma anche fare banchetti per raccogliere le firme – termina la nota -. Per chi vuole collaborare, potete contattare noi oppure l’associazione ‘Rispetto per tutti gli animali'”.

Print Friendly, PDF & Email

1 commento

Gianna Elisabetta 3 Luglio 2024 | 11:57 - 11:57

Prima possibile

Rispondi

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy