Home Attualità Una panchina rossa per la lotta contro la violenza sulle donne: ecco dove

Una panchina rossa per la lotta contro la violenza sulle donne: ecco dove

Il 27 giugno, alle 18.30, il ristorante Il Querciolo inaugurerà con un ricco aperitivo una panchina rossa

di Redazione
0 commento 66 views

Grosseto. Antonio Giomelli, titolare del ristorante Il Querciolo, ha scelto di dimostrare il suo impegno nella lotta contro la violenza sulle donne con un’iniziativa significativa e simbolica.

Il 27 giugno, alle 18.30, il ristorante inaugurerà con un ricco aperitivo una “panchina rossa”, emblema universale della lotta contro la violenza di genere. L’evento vedrà la partecipazione del centro antiviolenza “Tutto è Vita Onlus“, rappresentato dalla sua presidente Susi Esposito, una figura di spicco nella denuncia dei soprusi e degli abusi che molte donne sono costrette a subire.

La panchina, realizzata in legno riciclato e dipinta di un intenso rosso, è stata posizionata nel giardino del ristorante, un luogo ben visibile a tutti i visitatori. Questo gesto vuole essere un costante promemoria della necessità di combattere non solo la violenza fisica, ma anche quella psicologica che molte donne affrontano quotidianamente. L’invito è rivolto a tutti: salire sulla panchina, scattare una foto e condividere il messaggio di sensibilizzazione per sostenere le organizzazioni che ogni giorno lottano per i diritti delle donne.

Ma l’impegno di Antonio Giomelli non si ferma qui. In collaborazione con “Tutto è Vita Onlus”, il ristoratore ha deciso di offrire una location sicura e protetta per le donne in grave difficoltà, coprendo tutte le spese alimentari necessarie. Questa iniziativa rappresenta un sostegno concreto e un aiuto tangibile per le vittime di violenza, affinché nessuna donna si senta sola.

Il centro antiviolenza “Tutto è Vita Onlus” offre assistenza 24 ore su 24, 365 giorni l’anno, garantendo un supporto continuo e ininterrotto. La missione di questa organizzazione e il sostegno di imprenditori sensibili come Antonio Giomelli sono fondamentali per costruire una società più giusta e sicura per tutte le donne.

La cerimonia di inaugurazione della panchina rossa sarà non solo un momento di riflessione, ma anche di comunità e solidarietà. Tutti sono invitati a partecipare e a contribuire a diffondere il messaggio di rispetto e protezione dei diritti delle donne.

Foto di repertorio 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy