Home Attualità “L’arte del dono”: un weekend a base di shiatsu e arte tra Pari e Casenovole

“L’arte del dono”: un weekend a base di shiatsu e arte tra Pari e Casenovole

Il programma dell'iniziativa

di Redazione
0 commento 147 views

Pari (Grosseto). Sabato 22 e domenica 23 giugno in palazzo, a Pari, quattro operatori della rinomata Scuola Zen di Shiatsu di Milano doneranno il loro tempo e professionalità per offrire alla comunità locale trattamenti shiatsu, tecnica terapeutica giapponese che combina digitopressione e stretching dei muscoli.

L’iniziativa è promossa dall’associazione Celscvil – in etrusco “Dono alla Terra” – che lavora alla creazione nei pressi di Casenovole di un parco di arte contemporanea ispirato alla cultura etrusca e alla filosofia taoista cinese. Il progetto prevede l’affiancamento di artisti internazionali alla comunità locale con lo scopo di innescare dinamiche culturali e favorire la cittadinanza attiva, l’inclusione e il benessere generale delle persone.

Il programma

Il programma di sabato 22 giugno – organizzato in compartecipazione con Cesvot – si svolgerà al palazzo di Pari e avrà inizio alle 10 con una tavola rotonda che esplorerà il concetto del dono, l’importanza del volontariato e la relazione tra shiatsu e il progetto del parco di arte ambientale Celscvil. Tra i relatori, il direttore didattico della Scuola Zen di Shiatsu Marco Scorbatti e il direttore artistico del parco Valerio Giovannini. Modererà la tavola rotonda la giornalista Elena Ceva. Durante la mattinata sarà possibile prenotarsi per i trattamenti shiatsu che verranno eseguiti fino alle 19.30 del sabato e dalle 10 alle 13 la domenica mattina. Parteciperà ai trattamenti Marilena Giulianetti – associazione Canguasti – attiva nel territorio di Civitella Paganico con laboratori settimanali dedicati alla pratica del Tai Chi e del teatro.

Gli eventi della domenica pomeriggio si svolgeranno al parco “in divenire” Celscvil, dove avrà luogo l’inaugurazione dell’Arena nel Bosco, uno spazio costruito in tufo e immerso nella natura, che ambisce a promuovere eventi culturali e attività comunitarie. Il programma avrà inizio alle 17 con il workshop per bambini “Costruiamo un mosaico con materiale riciclato”. Seguirà “Il mistero dell’anello etrusco”, favola cantata e recitata da Giampaolo Schifano e Margherita Mannucci. Alle 18.30 verrà presentata l’opera d’arte ambientale realizzata dall’artista Anna Kromm. Dalle 19 alle 20.30 il concerto country blues dei Foneno, progetto busker attivo dal 2012 a Firenze.

Gli eventi sono gratuiti fino ad esaurimento posti e co-sostenuti da Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze. Gli organizzatori ringrazia la cava di marmo giallo Granital Siena per aver donato il materiale per l’opera d’arte e invitano tutti a partecipare e condividere la visione di un futuro in cui arte, natura e comunità convergono in armonia.

Per raggiungere il parco si consiglia di parcheggiare sotto il castello di Casenovole e seguire le indicazioni (circa 25 minuti di cammino). Transfer con auto disponibile su richiesta. Per informazioni: artedeldono@celscvil.com.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy