Home Attualità Parco delle Colline Metallifere: Luca Grisanti nominato consigliere

Parco delle Colline Metallifere: Luca Grisanti nominato consigliere

Il plauso della Lega

di Redazione
0 commento 36 views

Grosseto. Luca Grisanti è stato nominato, dal Ministro dell’ambiente e della transizione ecologica Pichetto Fratin, consigliere del Parco delle Colline Metallifere. 

“Una notizia che mi fa molto piacere – esordisce Massimiliano Baldini, commissario provinciale della Lega Grossetana –: il Parco è un’istituzione importante e Luca Grisanti è persona di grande esperienza, in grado di dare un contributo notevole alla sua gestione”.

Il Parco nazionale delle Colline Metallifere grossetane interessa il territorio dei sette Comuni a nord della provincia di Grosseto: Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Montieri, Monterotondo Marittimo, Roccastrada e Scarlino. E’ costituito da un consorzio di cui fanno parte il Ministero dell’ambiente e della transizione ecologica, il Ministero della cultura, la Regione Toscana, la Provincia di Grosseto, l’Unione dei Comuni montana Colline Metallifere e le sette amministrazioni comunali.

Le finalità del Parco riguardano il recupero, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio ambientale, storico-culturale e tecnico-scientifico delle Colline Metallifere, segnate in particolar modo dall’esperienza mineraria, promuovendo un circuito turistico-culturale, implementando progetti legati alla sostenibilità e alla economia verde.

Grisanti è stato nella scorsa legislatura sindaco di Campagnatico – prosegue Baldini e ha dimostrato grandi capacità amministrative e organizzative, rendendo il suo borgo uno dei più attrattivi della provincia”.

“Adesso – dichiara Luca Grisantimi metterò al lavoro assieme alla presidente Fabiola Favilli, guida turistica esperta e persona di grande spessore culturale, per rendere il Parco un polo di attrazione turistica di eccellenza e valorizzare i territori e gli splendidi borghi della Maremma. Sono onorato di far parte di una squadra di persone competenti e appassionate, a cominciare dall’architetto Vanessa Mazzini, che rappresentano sicuramente un valore fondamentale per lo sviluppo di questa importantissima istituzione ed esprimo la mia gratitudine al Ministro per avermi scelto”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy