Home Attualità “Posto occupato”: il Comune aderisce alla campagna contro la violenza sulle donne

“Posto occupato”: il Comune aderisce alla campagna contro la violenza sulle donne

di Redazione
0 commento 37 views

Grosseto. Da questa mattina il Comune di Grosseto aderisce all’iniziativa “Posto occupato”. Si tratta di un gesto concreto dedicato a tutte le donne vittime di violenza.

Ciascuna di quelle donne, prima che un marito, un ex amante, uno sconosciuto decidesse di porre fine alla sua vita, occupava un posto a teatro, sul tram, a scuola, in metropolitana, nella società. Questo posto vogliamo riservarlo a loro, affinché la quotidianità non lo sommerga”: è ciò che si legge nella locandina che sarà esposta in molti luoghi, tra cui teatri, sala del Consiglio, sale d’attesa del Municipio e accanto ad assessori e sindaco durante le conferenze stampa.

“Sono fiera di sostenere questa battaglia – commenta l’assessore alle pari opportunità, Angela Amante –. Credo fermamente sia necessario non voltarsi dall’altra parte. E non accontentarsi delle parole vuote. Ci vogliono esempi concreti, ci vuole la capacità di donne e uomini per bene di gridare il loro no alla violenza, il loro sdegno, la loro rabbia. E agire, smuovere le coscienze”.

In linea il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna: “Credo in questa iniziativa e nel valore profondo del suo messaggio. Ringrazio l’assessore Angela Amante e tutti gli altri promotori e sostenitori di questo progetto, che mira a sensibilizzare l’opinione pubblica e dimostrare che le donne non sono sole”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy