Home Attualità Consulta dei senatori del regno, l’Anpi: “Partecipazione di Giani sbagliata”

Consulta dei senatori del regno, l’Anpi: “Partecipazione di Giani sbagliata”

di Redazione
0 commento 67 views

Grosseto. Il comitato provinciale “Norma Parenti” dell’Anpi di Grosseto “stigmatizza la partecipazione di Eugenio Giani alla consulta dei senatori del regno, residuo di un passato discutibile e distante dalle conquiste democratiche concretizzate nella nostra Carta costituzionale”.

“Al presidente della Giunta regionale si tiene inoltre a rammentare il grande coinvolgimento di popolo che ebbe la scelta repubblicana nel referendum istituzionale del 2 giugno del 1946 in grado di segnalare, inequivocabilmente, la capacità delle cittadine e dei cittadini toscani di avere e preservare memoria delle responsabilità della monarchia – continua la nota dell’Anpi –. Responsabilità ventennali evidenziate nel complice sostegno al regime ed alla dittatura fascista, come avvenuto proprio nella tenuta pisana di San Rossore, dove il re sabaudo diede il via libera alla promulgazione delle ignobili leggi razziali”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy