Home Attualità Servizio civile, l’Arci cerca 22 giovani per quattro progetti: come candidarsi

Servizio civile, l’Arci cerca 22 giovani per quattro progetti: come candidarsi

di Redazione
0 commento 50 views

AAA cercasi giovani amanti dell’ambiente, della cultura, del volontariato che possano partecipare ai progetti del servizio civile universale.

In totale, saranno ventidue le ragazze e i ragazzi impiegati per un anno all’interno dei progetti di Arci servizio civile Grosseto, che coinvolgono la Fondazione Il Sole, l’Associazione genitori grossetani bambini portatori di handicap, circolo Khorakhanè e circolo Festambiente.

Quattro progetti – le iscrizioni scadono il 10 febbraio – su inclusione, cultura e ambiente per misurarsi con l’associazionismo locale e lavorare in ambienti creativi, solidali e stimolanti. Il circolo Khorakhanè, con il progetto “Frammenti: un progetto culturale per l’integrazione”, vuole prevenire e contrastare i fenomeni discriminatori attraverso l’arte e la cultura. Con “Interazioni municipali” invece si vuole favorire l’integrazione e l’inclusione dei cittadini migranti per la costruzione di comunità accoglienti.

“Percorsi di autonomia” è il progetto di Fondazione Il sole e Associazione Genitori Grossetani Bambini Portatori di Handicap, che intende promuovere ed ampliare la partecipazione attiva alla vita pubblica delle persone con disagio psichico.

Infine, il circolo Festambiente con “Ecoo – L’ecologia ogni giorno” vuole promuovere un modello di sviluppo sostenibile del territorio valorizzando le buone pratiche che possono attuarsi sia nei progetti portati avanti dall’associazione sia nella realizzazione di Festambiente, la manifestazione nazionale di Legambiente.

Il servizio civile universale è un’esperienza di impegno e di cittadinanza attiva che permette ai giovani di formarsi nelle associazioni del territorio. Possono partecipare ragazzi e ragazze dai 18 ai 28 anni con cittadinanza italiana, cittadinanza in uno degli altri Stati membri dell’Unione Europea, cittadinanza in un Paese extra Unione Europea, purché “regolarmente soggiornante” in Italia. Ai volontari selezionati verrà riconosciuto un assegno mensile di 444,30 euro. Per presentare la domanda c’è tempo fino al 10 febbraio. Informazioni: cell. 389.9135040, e-mail: grosseto@ascmail.it.

Print Friendly, PDF & Email

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy