Home GrossetoAttualità Grosseto Palio marinaro: al via il concorso per realizzare i drappi, ecco come partecipare

Palio marinaro: al via il concorso per realizzare i drappi, ecco come partecipare

di Redazione
0 commento 47 views

L’Asd Palio marinaro di Castiglione della Pescaia promuove la realizzazione degli stendardi attraverso la partecipazione di artisti, scuole e singoli cittadini. Per la prossima stagione remiera, probabilmente anche un palio straordinario in occasione dei 100 anni dalla nascita dello scrittore Italo Calvino, chi è interessato può proporre il proprio progetto.

La realizzazione dei drappi riguarda il 67° Palio dell’Assunta, il 44° Palio dei giovani, il 24° Palio delle donne e, se organizzato, il Palio straordinario per i “100 anni dalla nascita di Italo Calvino”.

Le caratteristiche tecniche dei drappi:

i pali dovranno essere realizzati con tecnica di pittura indelebile su stoffa o tela pittorica e rispettare le seguenti caratteristiche:

  • a) altezza drappo metri 1,20;
  • b) larghezza drappo metri 0,70;
  • c) scritta: (numero del Palio in cifre) Palio marinaro Castiglione della Pescaia (anno in cifre).

Dovranno inoltre essere rispettati i seguenti aspetti:

  • rappresentazione dell’Assunta nel solo Palio senior;
  • colori e/o simboli rionali;
  • stemma del Comune di Castiglione della Pescaia, logo dell’Associazione e dei rioni;
  • la realizzazione del soggetto raffigurato nella proposta del Palio ad opera dei candidati dovrà basarsi sulla corretta corrispondenza con il significato storico, religioso e folkloristico della manifestazione.

Termine della presentazione dei progetti

I partecipanti dovranno presentare un bozzetto su carta o cartoncino, nel formato A3 su sviluppo verticale e realizzato con tecnica pittorica manuale, da sottoporre all’esame della giuria. Dovrà essere allegata una relazione sul significato del soggetto proposto e una dichiarazione di partecipazione riportante: nome, cognome, indirizzo e numero di telefono ed eventuale e-mail, una breve biografia con il curriculum del candidato i cui dati personali saranno utilizzati solo nel contesto inerente al concorso. Ogni partecipante potrà presentare una sola proposta nel complesso dei tre Palii, oltre alla proposta del Palio straordinario. I bozzetti che partecipano al concorso rimarranno di proprietà dell’Asd Palio marinaro di Castiglione della Pescaia e confluiranno nell’archivio dello stesso.

Il materiale dovrà essere consegnato entro e non oltre le ore 12 del 30 gennaio all’Ufficio informazioni turistiche (Iat) in piazza Garibaldi a Castiglione della Pescaia. Le buste saranno aperte direttamente dalla giuria composta dai consiglieri del direttivo dell’Asd e dai rappresentanti dell’amministrazione comunale, il cui giudizio sarà insindacabile e inappellabile, la quale valuterà la documentazione pervenuta e quindi l’opera da dichiarare vincitrice.

La giuria si riserva, per il solo Palio dei giovani, di dare priorità a proposte presentate dalle scuole. L’artista dichiarato vincitore sarà tempestivamente informato. Le opere finite saranno presentate ai cittadini in occasione dell’evento riservato agli equipaggi partecipanti all’edizione 2023 del Palio castiglionese. I vincitori concedono gratuitamente all’Asd Palio Marinaro i diritti di riproduzione delle opere dichiarate vincitrici per essere pubblicate e per promuovere il Palio Marinaro di Castiglione della Pescaia.

I vincitori autorizzano gli organizzatori del Palio dei Rioni all’utilizzo e alla diffusione dei dati e notizie contenuti nel proprio curriculum. Sarà data ampia diffusione mediante stampa, radio, Tv, internet delle opere vincitrici e del curriculum vitae dell’artista, che sarà ospite d’onore nella serata di presentazione degli equipaggi.

Al vincitore del bando sarà corrisposto un rimborso spese forfettario di 150 euro per il materiale necessario alla realizzazione del Palio, ferma restando l’assoluta conformità dell’opera al bozzetto, precedentemente approvato.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy