Home GrossetoAttualità Grosseto “Estate Clean”: il Comune premia gli stabilimenti balneari più virtuosi

“Estate Clean”: il Comune premia gli stabilimenti balneari più virtuosi

di Redazione
0 commento 23 views

L’iniziativa “Estate Clean“, partita a giugno e conclusasi a settembre, ha realizzato una serie di eventi dedicati all’ambiente con lo scopo di educare e sensibilizzare i cittadini sul tema dell’uso sostenibile delle risorse naturali.

Al fine di stimolare la partecipazione degli stabilimenti balneari agli eventi, coinvolgendo anche la propria clientela, il Comune ha istituito un sistema di premialità che incentivasse l’adozione di comportamenti virtuosi.

Il servizio Ciclo dei rifiuti e Tutela ambientale ha quindi redatto una lista di comportamenti a cui ha attribuito un punteggio ed infine un’apposita commissione ha verificato il grado di rispetto di tali comportamenti. Oggi i sette stabilimenti balneari vincitori a pari merito sono stati premiati con un attestato ed un assegno di 5mila euro: il Bagno Moby Dick, il Bagno Moderno, il Bagno La Bussola, il Bagno Sirena, il Bagno Nettuno, il Bagno Tropical e il Bagno Gabry, tutti di Marina di Grosseto

I sette vincitori hanno deciso di devolvere il loro premio alla Rete di imprese balneari della Maremma grossetana, di cui fanno parte 54 soci e 48 stabilimenti balneari della costa, offrendo così a tutti un piccolo aiuto.

“Siamo lieti di aver premiato gli stabilimenti balneari che hanno tenuto dei comportamenti virtuosi – spiega l’assessore all’ambiente Simona Petrucci, nel contesto degli eventi estivi di ‘Estate Clean’. La commissione ha tenuto conto di molteplici aspetti per attribuire i riconoscimenti, come ad esempio la partecipazione effettiva alle iniziative, la predisposizione di postazioni di raccolta differenziata e la presenza di posaceneri in spiaggia, l’uso di erogatori di acqua con fornitura di borracce anziché vendita di bottigliette in plastica, la presenza di cartellonistica con messaggi rivolti alla tutela dell’ambiente e ai comportamenti virtuosi. Sono fiduciosa nel fatto che sia un’esperienza che possa ripetersi anche per gli anni a venire e che possa veramente servire per rendere la nostra costa un luogo in cui bellezze naturali ed attenzione all’ambiente si fondano.”

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy