Home GrossetoAttualità Grosseto Master in criminologia investigativa forense per la grossetana Benedetta Rosa

Master in criminologia investigativa forense per la grossetana Benedetta Rosa

di Redazione
0 commento 22 views

Piccole criminologhe crescono.

Benedetta Rosa, studentessa in Psicologia e figlia dell’ex comandante del Noe di Grosseto Florindo Rosa, ha conseguito il master in Criminologia investigativa forense a Roma sui “sex offender”, discutendo la tesi dal titolo “La psicopatia” con Roberta Bruzzoni, la famosa criminologa e psicologa forense.

La Bruzzoni non solo si è complimentata con la brava Benedetta, ma l’ha anche elogiata per il lavoro compiuto.

Alla nostra criminologia i complimenti per una carriera radiosa da parte della redazione.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy