Home GrossetoAmbiente Grosseto Allarme siccità: prorogato il divieto di attingere acqua dai fiumi della provincia

Allarme siccità: prorogato il divieto di attingere acqua dai fiumi della provincia

di Roberto Lottini
0 commento 3 views

A causa del protrarsi dell’emergenza idrica sul territorio, il Presidente della Provincia di Grosseto ha prorogato l’ordinanza con la quale sospende o limita le autorizzazioni per attingere acqua dall’Ombrone, dal Salica, dal Bruna, dal Sovata, dal Fossa, dal Pecora-Sata e dal Patrignone.

L’ordinanza è in vigore fino al 31 agosto. Rimangono esclusi dalla sospensione: le concessioni e le autorizzazioni di attingimento per usi idropotabili e uso ittico; i prelievi da invasi e laghetti irrigui; le concessioni e le autorizzazioni di attingimento con obbligo di rilascio; le concessioni e le autorizzazioni di attingimento per l’abbeveraggio del bestiame. Escluse, infine, le concessioni e le autorizzazioni di attingimento per uso irriguo, con riduzione delle attuali portate concesse del 30 per cento, e le concessioni e le autorizzazioni di attingimento per uso industriale, con riduzione delle attuali portate concesse del 40 per cento.

Per chi non osserverà l’ordinanza sono previste sanzioni pecuniarie fino a 30mila euro.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy