Home GrossetoCultura e Spettacoli Grosseto “Pass costituzionale”: il libro presentato in sala Pegaso

“Pass costituzionale”: il libro presentato in sala Pegaso

di Redazione
0 commento 19 views

Lunedì 13 giugno, alle 16.30, nella sala Pegaso del palazzo della Provincia di Grosseto, in piazza Dante, è in programma la presentazione del libro “Pass costituzionale“.

L’evento è organizzato da “La Fionda” e dal “Forum Cittadini del Mondo”, con il patrocinio del Comitato della Pace di Grosseto.

Interverranno gli autori, i professori Geminello Preterossi e Giulio Gisondi, docenti all’Università di Salerno;  introdurrà l’incontro Alessio Buzzani.

Il libro

“Abbiamo bisogno di un “pass costituzionale”, non di un green pass. Il vero “lasciapassare” per una società autenticamente democratica e libera è solo la Costituzione. Nel tempo del trionfo spietato del neoliberismo, e delle crisi a ripetizione che ha generato, le istituzioni hanno smarrito la capacità di garantire e attuare i principi costituzionali. Il lavoro è stato svilito, il pubblico privatizzato, l’intervento dello Stato nell’economia per promuovere la piena occupazione impedito, grazie alla gabbia ordoliberale dell’euro. Lo stato di eccezione tecnocratico è divenuto la norma: in nome dell’emergenzialismo – prima finanziario, ora sanitario – l’impianto sociale e democratico della nostra Costituzione ha subito una progressiva disattivazione. Il prezzo che la nazione sta pagando è altissimo, come mai era avvenuto nella storia della Repubblica. Di fronte a tale deriva urge una risposta, che recuperi il senso dei principi basilari della sovranità popolare, dello Stato sociale e della libertà incarnata, in relazione. Questo piccolo vademecum di energia costituzionale e democratica, che muove da un’analisi spietata, ma lucida del baratro morale e civile nel quale stiamo precipitando, ambisce a rilanciare lo spirito di quelle lotte che resero possibile la Costituzione, per contrastare l’attuale ‘reazione’ neoliberista. Apriamo gli occhi: diritti sociali, questione democratica e Stato di diritto o si sostengono a vicenda, avanzando di pari passo, o insieme cadono“.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy