Pubblicato il: 27 Novembre 2013 alle 21:31

CronacaGrossetoIn evidenza

Grosseto, spacca i lunotti delle auto e ruba borse e vestiti: arrestato giovane

Ha frantumato il lunotto di alcune auto parcheggiate, poi ha rubato alcuni vestiti e borse all’interno delle vetture, ma è stato pizzicato dai Carabinieri ed è finito in manette.

Il protagonista della vicenda è un tunisino di 28 anni, clandestino e senza fissa dimora, arrestato per furto aggravato.

Nelle prime ore di questa mattina, il nordafricano è stato colto in flagrante da una pattuglia del Norm dei Carabinieri di Grosseto nei pressi di via Mameli e via Matteotti.

Alla vista dei militari, il giovane è fuggito a piedi nel tentativo di far perdere le proprie tracce, ma è stato bloccato poco dopo.

L’arresto è stato convalidato e il tunisino, processato per direttissima, è rimasto in carcere in attesa di giudizio.

La refurtiva è stata recuperata dai Carabinieri e restituita ai legittimi proprietari.

Negli ultimi giorni, molti grossetani avevano sporto denuncia per una serie di furti compiuti ai danni delle loro autovetture parcheggiate lungo la strada, dopo che il lunotto delle macchine era stato spaccato.

Proprio per questo, i Carabinieri della Compagnia di Grosseto hanno intensificato i controlli straordinari del territorio con il supporto di numerose pattuglie con l’obiettivo di individuare i reati di questi furti.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su