Pubblicato il: 31 Ottobre 2013 alle 13:14

CronacaGrossetoIn evidenza

Grosseto, rapina in un compro oro: due banditi sparano un colpo in aria ed aggrediscono il titolare

Hanno agito in pieno giorno, a volto scoperto, prendendo di mira un compro oro nei pressi del centro, in una zona affollata di gente intenta a recarsi al mercato settimanale.

Si tratta di due uomini che stamani hanno compiuto una rapina ai danni di un compro oro in via Oberdan, all’angolo con via Gorizia, a Grosseto.

Per realizzare il colpo, i due furfanti hanno architettato un ingegnoso stratagemma: sono arrivati a piedi di fronte al negozio, portando alcuni pacchi su un carrello; quindi, a volto scoperto, hanno suonato alla porta, tenuta sempre rigorosamente chiusa dai proprietari, ed il titolare del locale è andato loro incontro per aprire.

A quel punto, è accaduto l’imponderabile: i due hanno aggredito con calci e pugni l’uomo, quindi hanno sparato in aria un colpo di pistola e hanno spinto la commessa, che al momento della rapina era dietro al bancone, all’interno di uno stanzino attiguo; infine, i banditi hanno arraffato alcune scatole e sono fuggiti a piedi, dileguandosi in direzione di via Gorizia.

Il titolare è stato trasportato con un’ambulanza del 118 all’ospedale Misericordia per accertamenti, anche se le sue condizioni non sembrano essere preoccupanti.

Le indagini sono condotte dalla Polizia, che sta compiendo i rilievi all’interno del negozio per acquisire indizi importanti per risalire agli autori della rapina ed accertare l’esatta dinamica del furto.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su