Grosseto, La Polfer traccia un bilancio dei primi mesi del 2015: il 40% delle persone controllate ha precedenti penali

La Polizia di Stato traccia un bilancio positivo dell’attività svolta nel periodo gennaio/ settembre del 2015 dal Posto di Polizia Ferroviaria di Grosseto.

In considerazione dell’importanza dello scalo, che d’estate vede aumentare considerevolmente il numero dei passeggeri in transito, il Compartimento Polfer Toscana, diretto dal dott. Antonio Matteo, ne ha rinforzato l’organico.

Ciò ha permesso di conseguire il raggiungimento di tutti gli obbiettivi prefissati: infatti, nel corso del periodo di riferimento, l’organizzazione dei servizi ha portato all‘identificazione ed al controllo di circa 4.000 persone, transitate nella stazione di Grosseto od identificate a bordo dei treni sulla tratta Grosseto/Civitavecchia e Grosseto/ Pisa.

Fra queste, circa 1.800 extracomunitarie, 50 delle quali accertate essere in posizione irregolare sul territorio nazionale, con relativi numerosi provvedimenti di espulsione con ordine del Questore eseguiti.

Inoltre, il 40% del totale delle persone controllate è risultato avere a carico precedenti penali o di polizia.

In tale periodo, sono stati conseguiti i seguenti risultati: 5 persone arrestate, fra le quali 4 soggetti latitanti di cui è stato eseguito il provvedimento di carcerazione; 20 persone denunciate in stato di libertà; 2 kg. di stupefacenti sequestrati; 500 pattuglie impiegate nei servizi all’interno dello scalo ferroviario; 250 treni scortati; 125 pattuglie impiegate a bordo treno; 22 pattuglie in auto impiegate per la vigilanza alle stazioni di competenza, non presenziate ma munite di biglietteria automatica; 8 proposte di allontanamento e divieto di dimora nel comune di Grosseto a persone pluripregiudicate; 50 contravvenzioni elevate ai sensi del DPR 753/80 in ambito ferroviario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top