Pubblicato il: 12 Novembre 2013 alle 15:03

Scuola

Grosseto: il Comune investe 740mila euro per interventi straordinari in 13 scuole cittadine

E’ in arrivo un nuovo piano di interventi di manutenzione straordinaria per le scuole di Grosseto.

Quattro diverse delibere della Giunta delle ultime settimane hanno infatti approvato i progetti esecutivi di una serie di lavori che interesseranno sette scuole materne, quattro scuole elementari e due scuole medie per un investimento complessivo di 740mila euro. I lavori partiranno nell’arco dei prossimi 3-9 mesi.

Si tratta delle scuole materne comunali di via Adamello, via Giordano, via Lago di Varano, via Pirandello, via Merloni, in località Pollino e via Fiesole. Quindi, delle scuole elementari di via Rovetta, via Mascagni, via Montebianco e via Baracca a Marina. Infine, ci sono i progetti approvati per le scuole medie di via Uranio e via Portogallo.

Ho sempre detto che tra le nostre priorità ci sono le scuole – ha sottolineato il sindaco Emilio Bonifaziperchè gestire 50 scuole, oggi come oggi, non è certo una cosa facile, ma noi ci proviamo a seguito di un’intensa e costante opera di monitoraggio di tutte le strutture. Oggi presentiamo una serie di lavori importanti per 13 edifici e non è certo poca cosa”.

Interventi – ha commentato l’assessore ai lavori pubblici, Giuseppe Monaciche confermano la nostra attenzione alle strutture scolastiche, anche nei momenti economici più difficili. Lavori importanti che vanno a rafforzare le condizioni di massima sicurezza che dobbiamo garantire ai nostri bambini. Anche a livello di manutenzioni ordinarie interverremo con 50mila euro sul tetto della scuola di via Mazzini e su altre criticità in via Mascasgni”.

Per le scuole materne si tratta di interventi straordinari volti alla messa in sicurezza e alla compartimentazione delle cucine. Alla scuola del Pollino verranno sostituiti anche gli infissi per un investimento previsto di 50mila euro. Inoltre, per quello che riguarda la struttura di via Fiesole (oggetto di una specifica delibera), si investiranno 130mila euro per il rifacimento dei servizi igienici, il restauro degli infissi, la sostituzione dei pavimenti in linoleum, la tinteggiatura, il rifacimento di una parte dei marciapiedi esterni e l’illuminazione di emergenza.

Importanti opere di ristrutturazione interesseranno anche le scuole elementari di via Rovetta, via Mascagni, via Montebianco e via Baracca a Marina. Saranno investiti 125mila per la messa in sicurezza, la tinteggiatura e la sostituzione dei pavimenti e dei rivestimenti in linoleum, in particolare della palestra nella scuola di via Mascagni.

Quest’ultima scuola ha inoltre già visto approvato a settembre scorso il progetto esecutivo per la tinteggiatura, il rifacimento completo dei sistemi elettrici e di quelli antincendio (illuminazione di emergenza, maniglioni antipanico, nuovi vetri, 7 idranti, motopompa con serbatoio, nuove porte e scala esterna), con un investimento totale previsto di 310mila euro che vedrà i lavori finanziati da un bando regionale a cui il Comune ha partecipato.

Manutenzione straordinaria, messa in sicurezza e sostituzione dei pavimenti in linoleum con mattonelle di gres porcellanato, oltre alla tinteggiatura, rappresentano invece i lavori previsti per le scuole medie di via Uranio e via Portogallo. Per quest’ultima si prevede anche l’installazione di reti di protezione dei soffitti nelle palestre. Per questi istituti l’investimento previsto è di 125mila euro.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su