GrossetoNotizie dagli Enti

Grande successo dei workshop organizzati dalla provincia

Grosseto. Successo dei workshop organizzati dalla Provincia di Grosseto, insieme a Vetrina toscana e le Strade del Vino per promuovere tra i ristoratori del territorio provinciale l’utilizzo delle carni di razza maremmana. Oltre 50 operatori locali della ristorazione hanno aderito all’iniziativa promossa nell’ambito del progetto Italia-Francia Marittimo “Vagal” che punta a valorizzare i territori rurali incentivando la produzione, la commercializzazione e il consumo dei genotipi animali autoctoni. I primi workshop si sono svolti a luglio nei comuni di Follonica, Scansano, Seggiano, Pitigliano e Sorano e gli ultimi si svolgeranno a settembre, nel capoluogo. Le qualità uniche dell’agnello di pecora dell’Amiata, della carne bovina di razza maremmana e del suino macchiaiolo maremmano – che sono le 3 razze che il progetto Vagal intende valorizzare – sono state esaltate nei piatti della tradizione culinaria proposti ai ristoratori attraverso i workshop. Insieme alla carne sono stati utilizzati altri prodotti tipici locali come lo zafferano di Maremma, il cece di Grosseto, il fagiolo cannellino di Sorano, il riso di Maremma e l’olio Toscano IGP. Tra i piatti proposti: il peposo e lo stracotto di carne di razza maremmana, il buglione e lo stufato di agnello di pecora dell’Amiata; i salumi e l’arrosto con la macchiaiola maremmana. L’utilizzo di queste ricette ha garantito un elevato standard di qualità e la prelibatezza del risultato finale, contribuendo a far conoscere le eccellenze del territorio incentivandone l’utilizzo.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button