Pubblicato il: 26 Febbraio 2016 alle 11:15

Costa d'argentoSalute

Tra glutine e letteratura: quando la cucina incontra la scrittura ad Albinia

di Teodora Dominici

La Toscana, da sempre conclamato punto di ritrovo per amanti italiani e stranieri di arte, natura e gastronomia, dà i natali a una pubblicazione originale, un libricino dalla copertina vintage, che sembra disegnata a mano con il fumo della stufa: Una mamma gluten free (Innocenti Editore, 2015).
«Scrivo ricette e le provo di continuo. La mia è una vera passione: amo i colori, i rumori, gli abbinamenti che si possono creare e infine, non di meno, amo mangiare», confessa nell’introduzione l’autrice Giovanna Schiavano, che nel libro ha raccolto con semplicità e amore per la tradizione tutto ciò che è indispensabile per la vita quotidiana gluten-free dei bambini celiaci: il pane, il lievito madre, la pizza, dolci pratici, merendine per la scuola, sformati di verdure, basi per torte di compleanno e buffet, rivisitando ricette e preparazioni in maniera intelligente.
«Mi sono detta “forza, cosa vuoi che sia la celiachia, i problemi sono altri, ci sono bambini che soffrono davvero e mamme che lottano per altre cose molto più gravi e con molta dignità”. Documentandomi ho scoperto che realizzare un ricettario sarebbe stato molto utile a rendermi più semplice la produzione di alimenti adatti a mio figlio». E non solo a suo figlio, ma a tutti quelli che vorranno accostarsi a questa lettura con curiosità: se ne parlerà sabato 27 febbraio alle 16.00 ad Albinia (in galleria), presso la Parafarmacia Heliantus, che ospiterà l’evento. L’editore Stefano Innocenti e la scrittrice Giovanna Schiavano presenteranno insieme il libro, valendosi anche della partecipazione della coordinatrice provinciale dell’associazione AIC, Cristina Cherubini, che parlerà della Celiachia, e della la tutor Rosalia Di Renzo, che relazionerà sul progetto “Alimentazione Fuori Casa”.
Questo progetto nasce dall’esigenza di creare una Catena di esercizi (ristoranti, pizzerie e similari, B&B, hotel, gelaterie, bar, laboratori artigianali) informati sulla celiachia, che possano offrire un servizio idoneo alle esigenze alimentari dei celiaci: al giorno d’oggi sono sempre di più le strutture sensibili a preferenze ed etiche alimentari un tempo non ritenute degne di interesse o comunque non ancora protagoniste di un fenomeno di grandi numeri, come ad esempio la scelta di essere vegani o vegetariani.
Tante novità nel campo della cucina e dell’alimentazione quindi, un motivo in più per non farsi sfuggire questa bella occasione di imparare nuove cose per gli esperti del settore… e per chiunque viva con creatività il proprio rapporto con la cucina.
Al termine dell’evento la scrittrice offrirà un piccolo buffet con assaggi delle sue ricette.
Sull’acquisto di un libro, subito uno sconto sui prodotti senza glutine acquistabili presso la parafarmacia.

Per info: 0564 416937
oppure [email protected]

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su