Cultura & Spettacoli

Gli Sforza di Santa Fiora nella storia locale: se ne parla venerdì all’Archivio di Stato di Grosseto

Venerdì  10 maggio alle 15,30 sarà presentato, presso l’Archivio di Stato di Grosseto, l’inventario dell’archivio familiare Sforza Cesarini, a cura del dottor Ferruccio Ferruzzi.

L’importante fondo archivistico, depositato presso l’Archivio di Stato di Roma, contiene molta documentazione relativa alla contea di Santa Fiora, che la casata aveva  ereditato  nel 1439 con piena sovranità dagli Aldobrandeschi  (un piccolo stato a sé)  e  conservato sino alla fine del ‘700 come feudo. L’autore dell’inventario ed il professor Lucio Niccolai parleranno di questo ramo di una delle più importanti famiglie nobili italiane, del suo ruolo nella storia locale e delle grandi potenzialità  del suo archivio per  studiare il passato della nostra  terra.

Presso l’Archivio di Stato di Grosseto sarà d’ora in poi conservata una copia dell’inventario per agevolare le ricerche degli studiosi  locali.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button