Pubblicato il: 10 Maggio 2019 alle 12:01

Follonica

Gli allievi della Scuola di musica di Follonica fanno rivivere il piano di don Pietro Bianchi

Gli allievi della Scuola comunale di musica di Follonica saranno protagonisti di un concerto dal grande valore affettivo per la comunità follonichese.

Sabato 11 maggio alle 19, nella chiesa Nostra Signora di Lourdes in via Cimarosa 4, i ragazzi dell’istituto “Bonello Bonarelli” ricorderanno con un concerto di musica classica il compianto don Pietro Bianchi che per decenni è stato a capo della congregazione.

Don Pietro ha lasciato in dono alla sua chiesa, oltre ai tanti insegnamenti di vita, un pianoforte a mezza coda rimasto inutilizzato per anni: un parrocchiano lo ha rimesso a nuovo e sabato tornerà a suonare grazie agli studenti della Scuola comunale di musica di Follonica. Parteciperanno all’esibizione gli allievi di violino della docente Maria Christine Angele, i pianisti seguiti dall’insegnante Sabrina Gabellieri e il coro “Young voices” diretto da Antonella Benucci.

«Abbiamo accolto la richiesta di esibirci nella chiesa Nostra Signora di Lourdes con molta gioia – spiegano dalla Bonarelli –: riportare in vita un pianoforte a mezza coda dono di don Pietro, e nel contempo ricordare la sua persona, per la scuola è motivo di grande orgoglio. I nostri allievi si esibiranno in brani di musica classica: invitiamo tutti a partecipare».

Il concerto ha il patrocinio del Comune di Follonica ed è a ingresso gratuito.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su