Cultura & Spettacoli

“Giorno dopo giorno”: il pittore maremmano Armando Orfeo protagonista della mostra

In questa occasione verrà presentato il calendario 2023 della galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio

Il pittore maremmano Armando Orfeo è tra gli espositori nella rassegna di arti visive “Giorno dopo giorno”, che si inaugura sabato 3 dicembre alle 17.00, allo Spazio 165 in via Vittorio Emanuele, a Camaiore (Lucca). 

In questa occasione verrà presentato il calendario 2023 della galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio: un elegante oggetto da tavolo, illustrato con le immagini di alcune delle opere in mostra, realizzato dalla tipografia San Marco di Badia di Cantignano (Lucca) su progetto grafico di Gianni Costa, direttore della galleria.

Nella rassegna saranno esposti recenti dipinti di sei tra i più significativi artisti che negli anni hanno partecipato alle mostre promosse dalla galleria viareggina, attiva dal 1996: oltre a Orfeo, Daniela Caciagli (Bibbona, 1962), Riccardo Corti (Firenze, 1952), Guido Morelli (La Spezia, 1967), Riccardo Ruberti (Livorno, 1981) e Valente Taddei (Viareggio, 1964). I sei autori – che vantano nutriti curricula, con mostre in tutta Italia e all’estero – seppur diversi tra loro per cifra stilistica e formazione estetica, sono uniti da un profondo spirito di ricerca nell’ambito della pittura figurativa contemporanea.

Nelle sue tele a olio e acrilico, Armando Orfeo (Marina di Grosseto, 1964) riproduce surreali paesaggi urbani e marini nei quali si stagliano architetture audaci. L’artista realizza un onirico affresco (nella foto) sulla condizione dell’essere umano, servendosi di un’ironia volta a stimolare una riflessione non banale sull’esistenza.

La mostra, curata da Gianni Costa, è organizzata in collaborazione con il Comune di Camaiore. E’ aperta fino al 14 gennaio 2023, dal martedì alla domenica, con orario dalle 16.00 alle 19.00. Ingresso libero. Infoline: 333.2318925.

Web: www.mercurioviareggio.com/giornodopogiorno.htm.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button