AttualitàGrosseto

Giornata della Memoria: lucidate le pietre d’inciampo di fronte al municipio

L'iniziativa è in programma giovedì 27 gennaio

Giovedì 27 gennaio, nella mattinata, si terrà, davanti al municipio di Grosseto, la commemorazione istituzionale della Giornata della Memoria, organizzata dall’Istituto storico grossetano della Resistenza e dell’età contemporanea (Isgrec) e dall’Anpi provinciale “Norma Parenti” di Grosseto.

In occasione della ricorrenza, istituita dalla legge 20 Luglio 2000 n. 211, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e dei deportati militari e politici italiani nei campi nazisti, che ricorre nella data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz da parte dell’Armata Rossa, si terrà una cerimonia di lucidatura simbolica delle pietre d’inciampo in ricordo dei tre deportati politici della provincia di Grosseto (Albo Bellucci, Italo Ragni, Giuseppe Scopetani).

Alla cerimonia parteciperanno Fabrizio Rossi (vicesindaco di Grosseto), Paola Berardino (Prefetto di Grosseto), Francesco Limatola (presidente della Provincia), Luciano Calì (presidente del comitato provinciale “N. Parenti” dell’Anpi di Grosseto), Gisella Ginanneschi (presidente della sezione Anpi di Grosseto “E. Palazzoli”), Daniela Castiglione (presidente della sezione Anpi di Grosseto “C. Nespolo”). Coordinerà Lio Scheggi, presidente dell’Isgrec.

La cerimonia, nel rispetto dei criteri del distanziamento sociale e del divieto di assembramento, sarà riservata alle autorità. La registrazione sarà trasmessa on line nelle pagine Facebook dell’Isgrec e delle sezioni Anpi, alle 21.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button