Pubblicato il: 7 Maggio 2020 alle 11:16

Agricoltura

Azienda agricola vittima dei vandali: “Furti ripetuti, non ci sentiamo più sicuri”

Danneggiamenti ai macchinari, alle attrezzature e alle piante si stanno ripetendo

L’azienda agricola di Brunero Bernini, situata nel comune di Seggiano, è stata bersaglio di atti di vandalismo durante il periodo pasquale, mentre era in vigore il decreto “Io resto a casa”, varato a causa dell’emergenza coronavirus.

Purtroppo quanto è accaduto all’azienda di Bernini ad aprile scorso è il protrarsi di azioni d’inciviltà che l’imprenditore maremmano sta subendo ormai da anni.

Danneggiamenti ai macchinari, alle attrezzature e alle piante si stanno ripetendo e l’imprenditore inizia a non sentirsi più sicuro. Negli anni scorsi si è anche rivolto al comando dei Carabinieri per fare una denuncia verso ignoti. Seppure il Comando abbia cercato di fare il possibile, i fatti di violenza si sono ripetuti.

Bernini chiede aiuto alle forze dell’ordine, all’amministrazione comunale e alle forze politiche locali perché gli sia garantita la necessaria sicurezza e il giusto sostegno affinché possa continuare a svolgere la propria attività imprenditoriale a Seggiano.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su