Pubblicato il: 29 Gennaio 2017 alle 10:55

Costa d'argentoCronaca

Macchina spacca un tubo: fuga di gas nei pressi della Fortezza. Area chiusa

Fuga di gas a Porto Santo Stefano alle prime luci dell’alba.

Nella strada che passa davanti alla Fortezza, questa notte una macchina ha divelto il tubo del metano, chiamato in gergo “tronchetto”, che esce dalla carreggiata.

Alle 6.50, una squadra dei Vigili del Fuoco è giunta immeditamente sul posto per le verifiche del caso

Il tubo, di circa due pollici di diametro, ha iniziato infatti ad espellere ad alta pressione un getto potentissimo di gas.

La squadra dei pompieri ha chiuso subito l’area circostante, impedendo l’accesso alla strada con le transenne e cercando di contenere la fuga di gas. Quindi, i vigili hanno avvertito l’azienda incaricata della manutenzione della rete.

Gli operai della ditta hanno messo un tappo speciale per sigillare il tubo rotto, impedendo la fuoriuscita del gas.

Attualmente, si sta ancora lavorando.

La rottura è avvenuta sotto il manto stradale: per arrivare al punto preciso e ripristinare la conduttura è necessario quindi scavare in profondità.

Sul posto anche i carabinieri di Porto Ercole.

L’intervento della squadra di soccorso è durato circa tre ore.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su