Pubblicato il: 27 Marzo 2013 alle 15:31

Politica

Frecciabianca, l’appello dell’Idv: “Trenitalia ripensi all’ipotesi di soppressione”

Se Trenitalia dovesse confermare la soppressione dei Frecciabianca e l’intenzione di deviare, conseguentemente, il transito dei treni verso tratte economicamente più convenienti, sarebbe l’ennesimo duro attacco ai pendolari e l’ennesima occasione persa per potenziare l’attrattività  turistica della nostra regione”.

Questo il commento della Capogruppo regionale dell’Idv, Marta Gazzarri, e del Consigliere Giuliano Fedeli, che ieri hanno preparato una mozione sul tema, convogliata poi nell’interpellanza presentata in aula dai consiglieri del Pd Marco Ruggeri e Lucia Matergi.

Il perseguimento della sola logica commerciale – spiegano Gazzarri e Fedeli –  non può valere quando in gioco c’è la qualità della vita di chi è costretto a recarsi a lavoro o all’università tutti i giorni. E’ impensabile sopprimere i collegamenti veloci per i grandi centri ed è una mossa molto poco lungimirante, anche se si pensa al calo dell’affluenza turistica che necessariamente tale scelta produrrebbe”.

Purtroppo – conclude la capogruppo Idv –  la Regione non ha diretta competenza in materia, ma è comunque doveroso attivarsi in prima persona per sostenere le legittime preoccupazioni dei pendolari. E’ quello che farà il mio Gruppo. Monitoreremo attentamente la situazione e ci auguriamo che i vertici di Trenitalia facciano un passo indietro sul possibile smantellamento della Tirrenica”.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su