Pubblicato il: 9 Luglio 2020 alle 10:20

FollonicaPolitica

Sicurezza, Fratelli d’Italia: “Atti vandalici in aumento in città, servono maggiori controlli”

"Richiediamo dunque al Commissario prefettizio di farsi promotore al tavolo della sicurezza"

Come Fratelli d’Italia siamo preoccupati per la situazione incresciosa che si è creata durante questa stagione balneare; non vorremmo mai vedere infatti una situazione di degrado ed inciviltà come quella che sta regnando da ormai un mese nella nostra cittadina“.

A dichiararlo è Alessandra Mastri Flamini, vicecoordinatrice di Fratelli d’Italia a Follonica.

Gruppi di ragazzi, spesso anche ubriachi – commenta Mastri Flamini, che danneggiano il bene pubblico e fino a tarda notte e sempre più spesso, purtroppo, si dilettano in risse ed in fastidiose esibizioni, con schiamazzi e urla varie non più tollerabili, che stanno tenendo sotto scacco l’intero centro e il lungomare della nostra preziosa cittadina“.

“Richiediamo dunque al Commissario prefettizio di farsi promotore al tavolo della sicurezza con una posizione più rigida nei confronti di questi atti e di richiedere maggiore presenza delle Forze dell’ordine nell’orario in cui si svolgono questi eventi. Inoltre chiediamo – conclude la vicecoordinatrice di Fratelli d’Italia Follonica, se non fosse possibile avere una maggior presenza delle forze di polizia, di richiedere l’attivazione da parte del ministero di progetti mirati, come ad esempio ‘Strade Sicure’ o altro, proposta quest’ultima che già avevamo fatto all’ex sindaco Benini, ma che purtroppo fu lasciata cadere“.

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su