FollonicaPolitica

Pratoranieri, Forza Italia: “Spiaggia priva di servizi, il Comune intervenga”

Settecento metri di spiaggia nuova. Nessun servizio. La parte di litorale all’altezza del fosso Cervia di Follonica, sia a nord sia a sud, non può contare sulla presenza di bagni chimici o prefabbricati con all’interno servizi igienici a disposizione dei bagnanti, adulti e bambini”.

A dichiararlo è Franco Filippini, coordinatore di Forza Italia di Follonica.

“In pratica, senza entrare nel merito della qualità dei lavori realizzati, è stata creata una spiaggia che prima non c’era e sempre nella stessa zona è stata individuata e recentemente allargata la bau-beach – spiega Filippini -. Allo stesso tempo però non si è pensato di dotare la zona di servizi igienici adatti a servire centinaia di metri di arenile e quindi migliaia di persone tra residenti e bagnanti che affollano il litorale di Pratoranieri”.

“Mi rivolgo perciò all’amministrazione comunale di Follonica perché prenda provvedimenti e lo faccia in tempi brevi, così da non creare disagi nel periodo di alta stagione quando ormai è troppo tardi per intervenire: il progetto potrebbe essere inserito in un piano più ampio che preveda anche le docce e fontane lavapiedi. Infatti, chi deve andare in bagno fa riferimento alle poche strutture private presenti, che però non meritano di farsi carico dei provvedimenti che dovrebbe prendere l’amministrazione comunale follonichese – sottolinea Filippini -. Lo stesso potrebbe essere fatto anche nelle altre zone della città in cui ci sono tratti di mare particolarmente affollati. L’unica richiesta che ci permettiamo di avanzare è quella di optare per soluzioni decorose, non come viene fatto per il lungomare di Pratoranieri dove i bagni chimici sono maleodoranti e rappresentano un cattivo spettacolo da vedere. Del resto, in una città turistica come Follonica, anche l’occhio vuole la sua parte”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button