Pubblicato il: 20 Settembre 2019 alle 10:17

Costa d'argentoCultura & Spettacoli

“Fotografia in bottiglia”: inaugurata la mostra in mare di Valerio Ventura

Dieci fotografie esposte all'interno di bottiglie di vetro come messaggi alla deriva

Dieci fotografie esposte all’interno di bottiglie di vetro come messaggi alla deriva inquadrano gli oggetti di plastica di ogni forma e colore trovati lungo la spiaggia per raccontare il rapporto tra l’uomo e il mare.

I detriti sono una questione ambientale di crescente preoccupazione. Gli ecosistemi marini sono colpiti dai rifiuti prodotti dall’uomo, molti dei quali sono di plastica, e includono articoli di consumo perduti o scartati che finiscono nel mare e lungo la costa. I detriti sono un problema serio e possono comportare gravi ripercussioni per l’habitat marino, per gli organismi viventi, per l’uomo.

Le fotografie in bottiglia sono un messaggio, un metodo di comunicazione alternativo in un mondo digitale. L’invio di un messaggio in bottiglia può essere visto come una forma di media, in questo caso la bottiglia è il dispositivo o lo strumento multimediale ed il messaggio fotografico è il suo contenuto.

L’installazione fotografica di Valerio Ventura è stata inaugurata in acqua a pochi metri dalla riva lungo la spiaggia della Feniglia, a Porto Ercole, e sarà visibile fino a questo fine settimana, ultimo weekend d’estate.

Fotografie per sensibilizzare, per riflettere sul tema ambientale, per lanciare un messaggio (in bottiglia).

«Spero che qualcuno riceva il mio messaggio in bottiglia», dichiara l’autore

Tag
Mostra di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Pulsante Torna su