Politica

Verso le Regionali, Forza Italia e Udc: “La nostra è un’intesa strategica”

"E' un passo importante per ampliare e rafforzare l'area centrale del centrodestra"

L’alleanza fra Forza Italia e l’Udc per le regionali in Toscana va al di là dell’intesa elettorale“.

A dichiararlo, in un comunicato, sono i due partiti.

“E’ invece un passo importante per ampliare e rafforzare l’area centrale del centrodestra, che troverà un ulteriore passaggio con le elezioni amministrative del 2021 in provincia di Grosseto – continua la nota -. Sandro Marrini, segretario provinciale di Forza Italia e candidato al consiglio regionale, e Gian Luigi Ferrara, coordinatore della campagna elettorale dell’Udc e vicecommissario provinciale vicario, sono stati concordi nell’attribuire all’alleanza un valore strategico in nome dei comuni valori liberaldemocratici e cattolici democratici“.

“Durante l’incontro organizzato dall’Udc con Marrini e con Mirella Milli, anche lei candidata al consiglio regionale, si è convenuto anche su alcuni punti programmatici prioritari, ad iniziare dalla sanità, che ha visto la provincia di Grosseto penalizzata dalle politiche della Asl sud est, che non ha assicurato certezze e il mantenimento dei servizi negli ospedali cosiddetti minori, come Massa Marittima e Orbetello, non ha risolto i problemi organizzativi del Misericordia e ha ignorato la medicina territoriale, che registra carenze e mancanza di un numero adeguato di medici di base, spesso privi dei necessari strumenti operativi – termina il comunicato -. Questa, è stato detto, è una grande e urgente priorità“.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button