FollonicaPolitica

Verso il 2021, Forza Italia: ”Buon anno ai piccoli commercianti, la città ripartirà grazie ai loro sacrifici”

Si sta per chiudere un anno davvero drammatico, sia a livello sanitario che economico, e il nostro pensiero non può che essere rivolto a tutti i commercianti e ai piccoli imprenditori di Follonica che in questo 2020 hanno dato dimostrazione di grande spirito di sacrificio per riuscire a far quadrare i conti e a tenere in vita le loro attività”.

Sandro Marrini, capogruppo di Forza Italia nel consiglio comunale di Follonica, e Giancarlo Lorenzi, responsabile provinciale attività produttive del partito azzurro, vogliono esprimere i loro più sinceri auguri ad una delle categorie che ha sofferto maggiormente il dilagante effetto della pandemia.

“I nostri commercianti, quelli che noi vogliamo chiamare in modo affettuoso i bottegai, sono davvero l’anima e il motore della città del Golfo – spiegano Marrini e Lorenzi -. Dopo essersi rimboccati le maniche e aver rialzato le saracinesche al termine del primo lock-down, con estremo senso del dovere e grande professionalità hanno adattato le loro attività alle norme anti-covid emanate dal Governo, quello stesso esecutivo che ha offerto delle misere briciole a tutte quelle imprese, spesso a conduzione familiare, fiaccate dalla conseguenze economiche dell’emergenza sanitaria. Durante l’estate appena trascorsa, gli stessi commercianti follonichesi non hanno fatto mancare un sorriso, una parola e una calda accoglienza a tutti quei turisti che hanno affollato la città. Poi, a seguito della seconda ondata, con provvedimenti contraddittori e per certi aspetti discutibili, Conte e i suoi ministri hanno adottato delle misure che hanno vanificato in gran parte tutto il duro lavoro fatto dai piccoli imprenditori nei mesi passati, concedendo solo insignificanti aiuti a chi, con la sua occupazione, deve sostenere un’intera famiglia”.

“E’ innegabile sottolineare che queste festività, per i bottegai di Follonica, sono cariche di preoccupazioni e tristezza. Per fortuna, con la tenacia che li contraddistingue, hanno creato il portale Follonica Shop per alleviare, nel limite del possibile, le loro difficoltà economiche – terminano Marrini e Lorenzi. Come Forza Italia non possiamo far altro che augurarci che il 2021 sia davvero l’anno della rinascita, sia dal punto di vista sanitario che da quello relativo alle attività produttive. Siamo sicuri che i nostri commercianti sapranno, per l’ennesima volta, rialzare la testa, grazie anche alla loro creatività. Ma il nostro auspicio è che sia il Governo che l’amministrazione comunale, ovviamente nei limiti del ruolo che spetta a livello istituzionale alla Giunta Benini, possano essere più vicini, in modo davvero concreto e non solamente attraverso piccoli spot per attirare consensi, ai piccoli imprenditori e alle partite Iva, perché l’Italia, così come Follonica, ha bisogno di loro per rimettere in moto un Paese che si ferma troppo spesso a causa di un burocrazia estremamente penalizzante”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button