FollonicaPolitica

Forza Italia: “Solidarietà alla vigilessa aggredita, rispetto della legalità sarà nostra priorità”

Sandro Marrini, coordinatore provinciale di Forza Italia, condanna il fatto di cronaca che ha visto coinvolta un’agente della Polizia Municipale

Quanto accaduto ieri in pieno centro a Follonica non è tollerabile: è inammissibile che una vigilessa, impegnata nello svolgere il proprio lavoro, venga aggredita solamente per aver compiuto il suo dovere”.

Sandro Marrini, coordinatore provinciale di Forza Italia, condanna il fatto di cronaca che ha visto coinvolta un’agente della Polizia Municipale, attaccata con violenza da un automobilista multato per essere entrato in Ztl.

Ormai in città ogni estate si susseguono insulti, minacce e vere e proprie aggressioni agli agenti della Polizia Municipale – sottolinea Marrini -: il rispetto della legalità e delle norme di buona educazione dovrebbero essere alla base di ogni comportamento civile, ma sembra che simili comportamenti siano sconosciuti a Follonica. Soprattutto, è inconcepibile che la sicurezza di chi esce la mattina per fare il proprio lavoro e tutelare i cittadini sia messa a repentaglio da reazioni incomprensibili”.

Forza Italia esprime la sua solidarietà alla vigilessa aggredita  – conclude Marrini -. Siamo sicuri che il Commissario saprà prendere provvedimenti immediati affinchè simili fatti incresciosi non si ripetano più. In ogni caso, se Massimo Di Giacinto vincerà il ballottaggio, la giunta di centrodestra chiamata a governare la città farà della sicurezza e della lotta all’illegalità una delle sue priorità. Purtroppo, Benini e la coalizione di centrosinistra non hanno affrontato con determinazione il problema: basti pensare a quanto accaduto in merito al commissariato di Polizia, rimasto ancora lettera morta. Adesso, questi sono i risultati: Follonica è una terra di nessuno, dove rispettare le regole è diventato un optional”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button