Home Follonica Fondo di sviluppo e coesione, Fratelli d’Italia: “Regione snobba Follonica, nessun finanziamento”

Fondo di sviluppo e coesione, Fratelli d’Italia: “Regione snobba Follonica, nessun finanziamento”

di Redazione
0 commento 90 views

Follonica (Grosseto).Forse sarà stata colpa del Comune, forse sarà stata colpa della Regione, ma di fatto, di quei 680 milioni di euro dei Fondi di sviluppo e coesione, alla città di Follonica non è arrivato nemmeno un centesimo“: è quanto affermano il consigliere provinciale Danilo Baietti e il consigliere comunale Sandro Marrini, entrambi di Fratelli d’Italia Follonica.

“Tutto questo, denota due cose: la prima è quella che l’amministrazione comunale si lascia scappare l’opportunità di avere rilevanti risorse che avrebbero sicuramente arricchito il territorio con importanti opere di riqualificazione che la città aspetta da anni – continuano Baietti e Marrini -. La seconda è che il Partito democratico, regionale, provinciale e comunale, soltanto a parole dice di aver a cuore la città di Follonica, ma nei fatti continua a dimenticarsi dei follonichesi, perdendo tante occasioni e opportunità, destinandole invece per altre realtà, forse ritenute più importanti, del nostro territorio provinciale, sempre amministrate dalla sinistra”.

“Quindi, si assiste, con la mancata concessione dei Fondi di sviluppo e coesione, all’ennesimo fallimento della gestione della città da parte dei Partito democratico locale, che da sempre amministra in modo cieco e senza prospettive future la comunità follonichese“, concludono Danilo Baietti e Sandro Marrini.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy