Home GrossetoCultura e Spettacoli Grosseto “Acqua di Colonia”: nuovo spettacolo della stagione teatrale alla Fonderia Leopolda

“Acqua di Colonia”: nuovo spettacolo della stagione teatrale alla Fonderia Leopolda

di Redazione
0 commento 0 views

Giovedì 31 gennaio, alle 21, al teatro Fonderia Leopolda di Follonica, andrà in scena lo spettacolo “Acqua di Colonia“, di e con Elena Frosini e Daniele Timpano, aiuto regia e drammaturgia di Francesca Blancato, la produzione di Romaeuropa Festival, Teatro della Tosse, Accademia degli Artefatti.

Finalista al Premio Ubu 2017 come miglior nuovo testo italiano, a Selezione Eurodram 2018, “Acqua di Colonia” racconta il colonialismo italiano. Una storia rimossa e negata, cose sporche sotto il tappeto. È acqua passata, acqua di colonia, non ha nulla a che fare colo presente eppure ci è rimasta addosso come carta moschicida, in frasi fatte, luoghi comuni, nel nostro stesso sguardo.

Vista dall’Italia, l’Africa è tutta uguale, astratta e misteriosa come la immaginavano nell’Ottocento; E i profughi, i migranti che oggi ci troviamo intorno, sull’autobus, per strada, anche loro sono astratti, immagini, corpi, identità la cui esistenza è irreale: non riusciamo a giustificarli nel nostro presente. Come un vecchio incubo che ritorna, incomprensibile, che ci piomba addosso come un macigno.

Prevendite dei singoli spettacoli sul circuito ticketone.it

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy