Home GrossetoCultura e Spettacoli Grosseto Musica, teatro e comicità: ecco il Follonica Summer Festival. Il programma

Musica, teatro e comicità: ecco il Follonica Summer Festival. Il programma

di Redazione
0 commento 21 views

Il sindaco Andrea Benini, Paolo Ruffini e la “Non c’è problema” presentano il “Follonica Summer Festival”, un cartellone di grande musica, teatro e comicità, che si terrà dal 13 al 23 agosto al Parco Centrale.

Una grande estate che vede al centro dell’attenzione e dell’offerta per il pubblico il “Follonica Summer Festival”.

E’ la prima edizione di un appuntamento che si candida da subito per un ruolo di primissimo piano nell’ambito dei cartelloni della costa, ma anche dell’intera regione. Al centro del progetto un personaggio che non ha bisogno di presentazioni: l’attore comico e conduttore Paolo Ruffini, che ha voluto scommettere sulle potenzialità turistiche di una costa incantevole, trovando la sponda e l’entusiastica adesione dell’amministrazione comunale di Follonica.

Dieci appuntamenti senza un attimo di respiro, dal 13 al 23 agosto 2, con spettacoli per tutti i gusti e la presenza di nomi di altissimo calibro e rivolti al pubblico di tutte le età. Si va dal musical, al pop tradizionale, agli artisti emergenti, alla comicità fino a temi più impegnati che fanno riflettere.

Avevamo già annunciato – dichiara il sindaco Andrea Beniniche il 2017 sarebbe stato un anno importante per l’Arena spettacoli, dopo il test, riuscitissimo, di Radio Stop Festival, che ci aveva fortemente motivato a compiere il salto di qualità. Il ‘Follonica Summer Festival’ si presenta alla sua prima edizione con un grande cartellone di livello nazionale e appuntamenti che lo faranno emergere nel panorama regionale ed oltre. Il Parco centrale sarà un riferimento per l’animazione di qualità nel periodo estivo, senza ovviamente penalizzare gli altri eventi che, come sempre, saranno localizzati in tutta la città e Follonica ne beneficerà sotto molteplici aspetti”.

Sarà un Festival un po’ per tutti – spiega Paolo Ruffini -. Da qui il nostro slogan ‘UnPOPertutti’. L’idea di restituire alla città un’occasione culturale che parta dall’aggregazione per creare socialità: un programma vario e che accontenta ogni palato. Ospiti nazionali, internazionali e non solo. Presteremo grande attenzione anche per le realtà locali. Sono sicuro che Follonica può diventare un polo importante per l’intrattenimento non solo in Toscana. Già da questa prima edizione si evince il valore di un’offerta artistica così eclettica e soprattutto così concentrata. Questo grazie ad una macchina organizzativa formidabile e all’esperienza che sta maturando la ‘Non c’è problema’. Un Festival che darà lavoro a più di cento persone. Spero che la città sia orgogliosa come lo sono io di curare questa direzione. Una direzione che va incontro ai gusti dei ragazzi, delle famiglie e dei palati più fini. Davvero un festival sofisticato, ma semplice nel cuore. Un Festival per tutti”.

Il programma

Questi gli spettacoli già in cartellone: il battesimo del “Follonica Summer Festival”, il 13 agosto, con “Mamma Mia! Il Musical”, l’evento spettacolare più significativo della saga degli Abba. L’allestimento è quello di Massimo Romeo Piparo, prodotto da Peep Arrow & Il Sistina.

Il 15 agosto un altro nome che infiamma la platea, Max Gazzè, il cantautore romano, reduce dal successo del tour mondiale, presenta un nuovo progetto live.

Il 16 agosto la grande novità del panorama musicale nazionale: Ermal Meta, terzo al Festival di Sanremo. Noto al grande pubblico anche come giudice di “Amici”.

Il 17 agostoUn grande abbraccio”, lo spettacolo che Paolo Ruffini proporrà affiancato dai ragazzi della compagnia livornese “Mayor von Frinzius”, composta da attori con disabilità.

Il 18 agosto, Elio e le Storie Tese, grandi musicisti con innata dose di travolgente simpatia.

Il 19 agosto la comicità, il non sense e il grottesco di Andrea Baccan, in arte Pucci, scoperto dal grande pubblico grazie a “Colorado Cafè”.

Il 22 agosto, invece, a salire sul palco del “Follonica Summer Festival” saranno i cinque youtuber più amati della rete, Favij e i Mates con lo show “Made in Internet”.

Per la chiusura del 23 agosto ci sarà una graditissima sorpresa per il pubblico.

Il programma che sarà ultimato nel giro di poche settimane, con l’ufficializzazione di altri nomi, per completare un ciclo esclusivo di appuntamenti no stop per undici giorni, con l’unica eccezione del 14 agosto, serata a Follonica tradizionalmente dedicata allo spettacolo pirotecnico di mezza estate

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy