Home Follonica Il FolloWme prosegue con lo spettacolo “La vita è un sogno”

Il FolloWme prosegue con lo spettacolo “La vita è un sogno”

di Redazione
0 commento 0 views

Continua la settima edizione di FolloWme, il Festival Internazionale di arte ai margini organizzato dall’Associazione Gattopicchi e promosso dal Comune di Follonica, con il quinto appuntamento giovedì 30 giugno alle 21.30 al Teatro Fonderia Leopolda con la rappresentazione teatrale “La vita è un sogno”. Regia di Enrica Pistolesi; movimenti di Laura Scudella; musiche de I Sonatori della Boscaglia; associazione Aire Flamenco; attori Francesca Angotti, Elena Benedetti, Elisa Berti, Patrizia Catoni, Vanessa Orlandini, Daniela Marretti, Stefano Matteuzzi, Luca Pierini, Enrica Pistolesi, Amdrea Santoni, Laura Scudella, Beatrice Solito e Mirio Tozzini.

Una rielaborazione del testo “Calderòn” di Pier Paolo Pasolini, ambientato nella Spagna franchista, ma contaminato dagli echi della nostra cultura odierna, per evidenziare la continuità temporale di una verità che ancora persiste: il potere riproduce sempre se stesso. E’ una cupa parodia sull’impossibilità di evadere dall’universo costrittivo della propria condizione sociale, mostrata come una fotografia della condizione umana che rimane vincolata ai meccanismi sociali e psicologici dell’esistenza. Vengono tratteggiate tre condizioni diverse: aristocratica, proletaria e borghese. In questi differenti ambienti, Rosaura, tenta ogni volta svegliandosi senza memoria, di sottrarsi al clima soffocante al codice oppressivo secondo cui è costretta a vivere.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

* Utilizzando questo form si acconsente al trattamento dati personali secondo norma vigente. Puoi consultare la nostra Privacy Policy a questo indirizzo

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ti potrebbero interessare

Le tue preferenze relative alla privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy