Follonica

Follonica: venerdì prossimo il Comune riceve gli studenti della scuola media Ex Ilva premiati al Festival della Scienza

Venerdì prossimo, alle 12.00, nella Sala consiliare del Comune di Follonica, il sindaco Eleonora Baldi e l’assessore alla Pubblica Istruzione, Maria Luisa Bernardi, saluteranno i ragazzi della scuola media Ex Ilva che hanno ricevuto a Genova il premio nazionale “Federchimica Giovani”, nell’ambito del Festival della Scienza.

Nelle due sezioni “Chimica di base” e “Plastica”, distinte fra scuola elementare e scuola media, sono stati premiati, alla presenza di circa 600 alunni, 13 istituti su 44 partecipanti da tutta Italia.

Per la sezione “Chimica di base” il primo premio è andato alla scuola media “Ex Ilva” di Follonica (Istituto Comprensivo n.2) per il lavoro “Let’s go with chemistry”, sviluppato in 11 classi dalle docenti Eleonora Corsi (responsabile del progetto), Laura Camilli, Lucia Mariani, Annalisa Massai, Michela Duccini e Laura Ticciati, ed illustrato lo scorso maggio in una mostra al Casello Idraulico.

“I ragazzi delle classi prima, seconda e terza delle sezioni E-F-G e della terza D e H della media Ex Ilva  ed una terza classe dello scorso anno della scuola media di Via Gorizia hanno lavorato nei laboratori, con gli insegnanti e con esperti del territorio, intorno al concetto che la chimica non è qualcosa di estraneo o di negativo, – afferma l’assessore Bernardi ma è intorno a noi, nella nostra vita quotidiana: è una materia capace di appassionare e costituire un possibile impegno di studio o di lavoro per il futuro”.

“Hanno così prodotto cartelloni, giochi, modellini, realizzazioni multimediali – continua l’assessore -, che hanno incontrato il favore della giuria: giustamente quindi sono andati in 140 alunni a Genova a ritirare il premio con i loro insegnanti, godendosi l’entusiasmo del riconoscimento consegnato dalle mani dell’Ing. Luigi Mansi di Federchimica. La scuola secondaria di primo grado dell’Ex Ilva potrà così dotarsi per la didattica di una nuova Lavagna Multimediale Interattiva”.

Ai ragazzi che hanno partecipato sono stati anche offerti un momento di attività ludico-didattica al Festival della Scienza e una visita all’acquario, in un clima di festa che la pioggia battente non è riuscita in alcun modo a rovinare.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button