Follonica

Follonica: sarà inaugurata lunedì la mostra “Fotografando 2013”. Protagonista l’Acqua Village

COPERTINA PUBBLICAZIONE ACQUAVILLAGEL’Acqua Village protagonista di una mostra all’ex Casello idraulico di Follonica.

Domani sarà inaugurata la rassegna fotografica dei soci del Fotoclub Follonica Bfi, intitolata “Fotografando 2013”: le immagini rimarranno in esposizione fino a domenica 4 agosto.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito di “Artestate”, la manifestazione fotografica, giunta all’ ottava edizione, che presenta mostre e proiezioni.

Quest’anno, l’Acqua Village avrà un ruolo di spicco perché martedì 30 luglio, alle 21.30, al giardino dell’ex Casello idraulico saranno presentati il libro e la mostra fotografica di Enrico Genovesi “Acqua Village, vent’anni di divertimento”.

Enrico Genovesi vive a Cecina e fotografa dal 1984, dedicandosi prevalentemente al reportage a sfondo sociale e su storie italiane. Una carriera che ha portato al fotografo una pioggia di riconoscimenti anche a livello nazionale. E l’Acqua Village lo ha voluto per la pubblicazione “Vent’anni di divertimento. 1992-2012” (nella foto in alto la copertina del libro), un libro che racconta attraverso le immagini la storia del parco acquatico di Cecina, che proprio lo scorso anno ha celebrato questa ricorrenza.

Enrico Genovesi è riuscito alla perfezione a immortalare le immagini più belle del parco divertimenti: dalle giornate più affollate, all’ultimo scivolo realizzato, fino ai sorrisi dei bambini e al brio dell’animazione e dello staff.

Altro momento clou della manifestazione sarà venerdì 2 agosto, con la serata che vede ospite del Fotoclub Follonica Bfi il vincitore del premio “Miglior autore assoluto” della seconda edizione del trofeo “Città di Follonica 2013, Umberto Sommaruga, che presenterà un’iniziativa dedicata ai suoi audiovisivi.

L’ingresso a “Fotografando 2013” è gratuito.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button