AmbienteFollonica

Follonica: mercoledì sarà illustrato il nuovo progetto contro l’erosione della costa della Città del Golfo

Mercoledì 5 giugno, a Follonica, la Provincia di Grosseto e il Comune della Città del Golfo organizzano un appuntamento dedicato all’erosione costiera.

Nel dettaglio, il programma dell’iniziativa prevede, alle 10, al Club nautico, l’inaugurazione delle opere concluse, oltre 1 km e 300m di barriere soffolte, e a seguire, nella sala Tirreno, si svolgerà un incontro per presentare il nuovo progetto e per illustrare le azioni necessarie per difendere la costa del golfo di Follonica.

I lavori, conclusi e durati un anno e 4 mesi, sono stati realizzati in località Senzuno, a sud della foce del torrente Petraia, nel Comune di Follonica. L’intervento ha previsto lo smantellamento delle barriere emerse esistenti, che hanno perso la loro efficacia, e la loro sostituzione con una scogliera soffolta a – 0,50 metri sul livello del mare, realizzata con massi lapidei. Tra la foce del torrente Petraia e il confine con il Comune di Scarlino il litorale, soggetto a ripetute mareggiate, risultava essere eroso e presentava una linea di riva fortemente arretrata, tanto da mettere a rischio il centro abitato di Follonica.

Per proteggere la costa è risultato quindi necessario porre delle barriere soffolte, a basso impatto ambientale perché invisibili ad occhio nudo e realizzate con materiale naturale. L’apporto di nuovi volumi di sabbia ha permesso, inoltre, di rendere più regolare la linea di riva e di innalzare la quota della spiaggia, ridistribuendo la sabbia in modo uniforme, mettendo in sicurezza le abitazioni e le attività presenti.

Nel corso della mattinata, saranno presentate anche le nuove opere progettate, che riguardano il tratto di litorale tra il confine nord est del Comune di Follonica e Pratoranieri.

Per un importo complessivo di 10.798.200 euro, si prevede un rinascimento in ghiaietto e di realizzare pennelli in massi lapidei a protezione della costa a nord della foce del fosso Cervia, oltre ad opere di protezione della foce stessa. Nella stessa zona, è in programma il prolungamento della soffolta già presente.

Inoltre, il progetto prevede interventi a difesa del tratto centrale dell’abitato di Follonica, quali la risagomatura e la ricarica della scogliera soffolta esistente, la realizzazione di brevi pennelli e un ripascimento diffuso su tutto il tratto di litorale follonichese.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button