Follonica

Follonica: approvato un protocollo d’intesa per la sicurezza sul lavoro nei cantieri

L’amministrazione comunale di Follonica, con una delibera della Giunta, ha approvato giovedì 11 ottobre un protocollo di intesa tra il Comune, la Asl 9 e le ditte che si sono aggiudicate i lavori del Piano integrato di sviluppo urbano sostenibile (Piuss) nel cantiere “Fonderia n.2”, per l’applicazione delle corrette norme finalizzate alla promozione della salute e della sicurezza sul lavoro.

 “ Lo scopo è quello di migliorare , all’interno dei propri cantieri edili – afferma l’assessore ai lavori pubblici, Antonio Cetraro –  i livelli di sicurezza e salute dei lavoratori, per ridurre i rischi di infortuni, combattere il lavoro irregolare e  migliorare la formazione dei lavoratori. Lo strumento scelto dall’ente è un percorso di confronto e collaborazione con i soggetti deputati al controllo, cioè l’Azienda Asl 9 e le singole ditte”.

“Questa attività sperimenta l’ implementazione della sicurezza nella sua articolazione complessiva – continua Cetraro, e il cantiere della Fonderia 2 risulta idoneo a questa prima applicazione sperimentale per promuovere sicurezza, igiene del lavoro, corretta e trasparente gestione dei rapporti di lavoro”.

“Nel  protocollo d’intesa vengono indicati i reciproci impegni  dei soggetti aderenti, ma le attività indicate non comportano oneri economici aggiuntivi per il comune – conclude l’assessore –  perché  tali attività nell’attuazione  riguardano le ditte appaltatrici, la direzione dei lavori e il coordinamento della sicurezza in fase di esecuzione,  e di fatto sono ricomprese (anche a livello economico)  negli obblighi contrattuali già stipulati”.

Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Back to top button