Follonica: 2.600 euro il ricavato dei concerti di Natale per la ricostruzione della scuola di Albinia

I due concerti organizzati dalla scuola comunale di musica “Bonarelli” di Follonica e dal musicista Stefano Cocco Cantini per raccogliere fondi da destinare alla ricostruzione della scuola di Albinia e della sua biblioteca, danneggiate dall’alluvione dello scorso novembre, hanno permesso di devolvere a questo importante scopo la rilevante somma di 2.600 euro.

Il primo spettacolo si è svolto lo scorso 22 dicembre, nella chiesa di San Leopoldo, ed è stato organizzato con il patrocinio del Comune di Follonica.

L’evento ha visto protagonisti, oltre a Stefano Cocco Cantini, anche Danilo Rea, Giorgio Albertazzi e molti altri ospiti d’eccezione, come Maurizio Morgantini, Antonella Benucci, Sabrina Gabellieri, Valentina Toni e la corale di Roberto Goitre.

L’altro appuntamento benefico ha avuto luogo lo scorso 3 gennaio nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo. Ad esibirsi sono stati i cantanti del coro “Free Voices”, guidato da Lorenza Baudo ed accompagnato da Paolo Batistini.

Tra gli ospiti presenti all’iniziativa, anche Patrizia Catoni e Andrea Lagi, oltre a “Young Voices”, il coro di voci bianche della scuola comunale di musica, diretto da Antonella Benucci.

La somma raccolta nel corso di questi spettacoli di beneficenza sarà consegnata alla scuola di Albinia domani mattina alle 11 dalla direttrice della scuola di musica follonichese, Sabrina Gabellieri, e dal presidente dell’istituto, Stefano Cocco Cantini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Top